• modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_0885.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_0908.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_0937.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_0946.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_0949.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_0950.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_0953.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_0954.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_1254.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_1260.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_1261.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_1267.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_1270.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_4189.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_5996.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_7704.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_7707.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_8913.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_8936vv.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/IMG_9766.JPG
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/depliant Museo.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/homepage/museo.jpg
Stampa

Inaugurazione Sala Arcobaleno

Giovedì 28 Agosto è stata inaugurata la nuova sala Arcobaleno presso il Centro Culturale Don Mario Destefanis dedicata al nostro compianto e amatissimo dr. Furio Fantini. 
Hanno partecipato alla cerimonia un folto gruppo di persone e di autorità rendendo il momento bello e toccante.
La realizzazione della sala è stata possibile grazie ad una idea del dr. Vincenzo D'Amore presidente dell'associazione "Acqua per la vita" e dalla generosità di tante persone legate da affetto sincero a Furio.

Pubblichiamo qui di seguito il discorso completo del dr. D'Amore dove ben spiega il senso e l'utilità di questa sala!

 

  

 INAUGURAZIONE “SALA ARCOBALENO”

Ricca / San Rocco Cherasco GIOVEDI’ 28 AGOSTO ORE 19

Carissimi innanzitutto Grazie per aver accettato il nostro invito alla inaugurazione della sala “Arcobaleno” .Qui come forse sapete ogni sala è identificata da un colore. Insieme abbiamo deciso di denominare questa sala con il nome dell'Arcobaleno, simbolo di pace.

Ma l'Arcobaleno mi fa venire in mente una riflessione. Sapete che esso è dovuto all'effetto di scomposizione della luce. 
Ebbene così come la Luce si scompone in tanti colori, così il genere umano è unico, ma si compone anche esso in tanti colori quante sono le razze e le culture. 

Questa iniziativa rappresenta un esempio di fattiva collaborazione tra diversi soggetti del volontariato presenti nel nostro territorio ( Pro Loco di Ricca nuova e vecchia gestione e il Centro Culturale che ci ospita) .
Li voglio ringraziare perché quello che abbiamo realizzato è frutto di un lavoro di squadra che è iniziato in occasione della Festa di Ricca dello scorso anno e che è proseguita con la organizzazione della Cena Etnica del 5 aprile, presso i locali dell Oratorio.
La raccolta di fondi in occasione dei due eventi, associata a donazioni di amici ,colleghi, ex pazienti ed estimatori di Furio, tutti accomunati da un legame ancora vivo di profonda stima ed affetto, ha consentito di superare l'obiettivo che ci eravamo prefissati di 4000 euro per attrezzare questa sala.
Questa iniziativa tiene insieme diverse esigenze: quella di ricordare il ns amico Furio cui la sala è dedicata, in modo tangibile e duraturo, attuare un intervento a sostegno della cultura nel nostro territorio, in particolare per promuovere la mondialità e la intercultura, il tutto in linea con lo Statuto della ns Onlus.
Questo impegno a promuovere nel nostro Paese la intercultura è un aspetto altrettanto importane che affianca l’impegno diretto rivolto a soddisfare i bisogni di base nella realtà di tanta parte di Africa. 

Come sapete ci occupiamo prevalentemente di progetti di fornitura di acqua nei martoriati paesi del Corno d'Africa, ma abbiamo realizzato anche progetti diversi come la fornitura di un laboratorio completo di falegnameria nella scuola Salesiana di Karthoum o il sostegno alle strutture sanitarie in Costa d'Avorio.
L’educazione interculturale è una necessità della società multiculturale come è la nostra e necessita di una mediazione “attiva” fra le diverse culture che sia animatrice di un continuo e produttivo confronto fra differenti modelli.
Essa comporta non solo l'accettazione ed il rispetto del diverso, ma anche il riconoscimento della sua identità culturale, in una prospettiva di reciproco dialogo ed arricchimento.
Infatti i modelli della nostra cultura non possono essere ritenuti come valori assoluti o paradigmatici. L’interculturalità molto probabilmente sarà l’unico percorso praticabile per gettare le basi per una pacifica convivenza e tolleranza tra più culture.
Perché questa iniziativa non resti solo un buon intendimento il Centro Culturale si è preso l' impegno di istituire annualmente iniziative ed incontri volti alla promozione di tali valori, cui personalmente sarò ben felice di aderire attraverso le modalità che verranno stabilite.
Anche voi, se a casa avete libri di letteratura, saggistica, fiabe, filosofia, storia, musica, libri di viaggi che siano orientati a far meglio conoscere altre culture, sapete che qui saranno ben accuditi e potranno essere condivisi con altre persone della nostra comunità che sono curiosi della diversità e che vogliono arricchirsi attraverso la conoscenza.

Ricca d' Alba 28 agosto 2014

 

La sala pronta per l'inaugurazione

Il presidente del Centro Culturale Reno Oberto presenta l'inaugurazione

Il dr. Vincenzo D'Amore legge il discorso di inaugurazione

Il Parroco Don Piero benedice la sala

Scambi di opinioni..nella sala "Arcobaleno"