A Milano è nata la Biblioteca Ostinata: il dono dell’ex Ad di Autogrill, “lettore compulsivo”

A Milano è nata la Biblioteca Ostinata: il dono dell’ex Ad di Autogrill, “lettore compulsivo”

Il 79enne Paolo Prota Giurleo, ex Ad di Autogrill, lettore appassionato, ha voluto regalare alla città la “Biblioteca Ostinata”, aperta in via Osti, vicino all’Università Statale – I particolari

Siamo nel centro di Milano, in via Osti n. 6, vicino all’Università Statale. Come ha raccontato il Corriere della Sera, il 79enne Paolo Prota Giurleo, ex Ad di Autogrill (e oggi nel Cda della compagnia di marketing Jakala), ha voluto regalare alla città la “Biblioteca Ostinata“.

Lo spazio, aperto gratuitamente a tutti, contiene 4mila volumi, e come le biblioteche comunali permette di consultare e prendere in prestito i libri, come pure di fermarsi a leggere e a studiare.

Aperta dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle ore 18, la Biblioteca Ostinata ha aderito al Patto di lettura ed è stata accolta dal Sistema Bibliotecario di Milano tra le Biblioteche di Condominio. Presto ospiterà anche incontri.

Racconta Paolo Prota Giurleo: “Ho avuto una passione per i libri fin da ragazzo, e da quando ho iniziato a guadagnare ne ho comprati tanti, arrivando a poco più di diecimila. Certo, sono un compratore quasi compulsivo, e da cinque anni volevo dedicare una parte di quei libri alla comunità, anche se non è stato così semplice, bisognava trovare il luogo. Poi un anno fa, il caso vuole, si è liberato questo spazio a due passi da dove vivo”.

Lo spazio è stato elegantemente allestito con l’aiuto dell’architetto Michele De Lucchi e di suo figlio Pico.

Alla Ostinata lavorano quattro bibliotecari part-time, tre donne e un uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.